Homepage Tutte le notizie Archvio Accessibilità

SEPARAZIONE - DIVORZIO - MODIFICA DELLE CONDIZIONI DI SEPARAZIONE O DIVORZIO

Indirizzo:
Via Volta 29
CAP:
20872
Località:
CORNATE D'ADDA
Telefono:
039 6874261
Orario:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30, giovedì dalla ore 17.00 alle ore 18.00, sabato dalle ore 9.00 alle ore 11.45.
Normativa di riferimento:
- Legge 1 dicembre 1970, n. 898 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio - Decreto Legge n. 132/2014 convertito con legge 10 novembre 2014, n. 162 recante misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell'arretrato in materia di processo civile - Legge 6 maggio 2015, n. 55
Ufficio di riferimento:
STATO CIVILE
Responsabile del procedimento:
Rita Riva
Altri indirizzi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dall'11 dicembre 2014, data di entrata in vigore dell'articolo 12 della Legge 162/2014, i coniugi che consensualmente intendono separarsi, divorziare  o modificare le precedenti condizioni di separazione o di divorzio, possono rivolgersi all'Ufficiale dello Stato Civile.

Condizioni:  
- Assenza di figli comuni minori, ovvero maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti.
- Esclusione dall'accordo di patti di trasferimento patrimoniale. L'accordo può contenere pattuizioni aventi per oggetto l'assegno periodico (assegno di mantenimento o divorzile).

Si precisa che il termine "figlio" è riferito ai figli comuni dei coniugi richiedenti (Circolare n. 16 del 24 aprile 2015 il Ministero dell'Interno)

Dove:
I coniugi si possono rivolgere in alternativa all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune:
- dove è stato celebrato il matrimonio
- dove è stato trascritto l'atto di matrimonio celebrato con rito concordatario/religioso o celebrato all'estero
- di residenza di uno dei coniugi.
E' facoltativa l'assistenza di un avvocato, il quale non può in alcun caso svolgere funzioni di rappresentanza sostituendo la parte assistita davanti all'Ufficiale di Stato Civile.

In seguito all'entrata in vigore della legge 6 maggio 2015 n.55, dal 26 maggio 2015 i termini di separazione per pervenire al divorzio sono ridotti a mesi 6 nel caso di separazione consensuale, ad un anno nel caso di separazione giudiziale.
 
Modalità:
Fase istruttoria
I coniugi, o uno solo di loro, devono presentarsi all'Ufficio di Stato Civile, per depositare copia dei rispettivi documenti d'identità in corso di validità e per fornire i dati e le informazioni indispensabili all'Ufficio per l'acquisizione della documentazione a supporto dell'accordo.
I coniugi che intendono farsi assistere da un avvocato, sono tenuti a presentare anche fotocopia di un documento d'identità in corso di validità dello stesso, nonché l'indirizzo del suo studio legale.
In caso di accordo di divorzio, se sull'atto di matrimonio non risultasse annotato il provvedimento di separazione, l'Ufficio richiederà ai coniugi di presentare copia conforme all'originale del provvedimento medesimo.
 
Redazione dell'accordo
Acquisita la documentazione, l'Ufficiale dello Stato Civile fissa ai coniugi un appuntamento per la verbalizzazione dell'accordo e la sua iscrizione nel registro di stato civile.
I coniugi hanno l'obbligo di presentarsi insieme personalmente davanti all'Ufficiale dello Stato Civile.
In tale sede verrà redatto l'accordo che sarà sottoscritto dalle parti e sarà fissato, dopo 30 giorni dalla firma dell'accordo, un nuovo appuntamento durante il quale i coniugi dovranno ripresentarsi per confermare o meno l'accordo sottoscritto.
La conferma dell'accordo farà decorrere gli effetti della separazione o divorzio dalla data della sua prima sottoscrizione.

La mancata comparizione equivarrà alla mancata conferma dell'accordo.
 
In caso di accordo di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio, la procedura termina con la sottoscrizione dell'atto contenente l'accordo da parte dell'Ufficiale di Stato Civile insieme ai coniugi.

 

 Dichiarazione separazione divorzio singola - pdf

Ultima modifica il 28/08/2018 08:35

Allerte Meteo

Nessuna allerta

Prossimi eventi in calendario

Sportello BrianzAcquePRIMO GIOVEDI' LAVORATIVO DEL MESE 

Offerte di lavoro

Città di Cornate d'Adda

Via Alessandro Volta n.29, 20872 Cornate d"Adda (MB)

w3w.co/ventole.onesta.modello

Tel.039-68741, Fax 039-6926119

P.IVA 00738730969, C.F. 02846660153 - IBAN IT 12 Z 05034 33021 000000006937, C/C POSTALE 36563203 - codice catastale D019

PEC - Posta Elettronica Certificata:
comune.cornatedadda@cert.legalmail.it

 

Utilità

per visualizzare correttamente gli allegati

 

Scarica Adobe PDF Reader Scarica zip genius

 

Scarica Dike - Software firma digitale

Feed notizie in Primo Piano

Feed RSS - Primo Piano

Numeri utili

NUMERO UNICO D'EMERGENZA EUROPEO 112

(Soccorso sanitario, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco)

 

GUARDIA MEDICA 840.500.092

Sede di riferimento: via Roma 9 - Bellusco

FARMACIE DI TURNO

 

OSPEDALI

Vimercate 039 66541

Merate 039 59161

Vaprio 02 909351

Partnership

Bussola della trasparenzaLogo accessibilità

 

Dasa-Ragister

 

W3C XHTML strictW3C CSS

 

Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0