Homepage Tutte le notizie Archvio Accessibilità

MODULO RICHIESTA RATEIZZAZIONE TRIBUTO

Ufficio di riferimento:
TRIBUTI
Settore:
FINANZIARIO
Telefono:
039 6874 230-231-232

SI RIPORTA IL TESTO INTEGRALE DELL’ART. 18 DEL REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA GENERALE DELLE ENTRATE

Art. 18 Dilazione o rateazione dei versamenti per casi individuali ed eccezionali

1. Per debiti di natura tributaria, fatta salva, qualora più favorevole al contribuente, l’applicazione delle leggi e dei regolamenti disciplinati ogni singolo tributo, nonché delle disposizioni di cui al DPR 29/9/1973 n. 602 e successive modificazioni così come per i debiti relativi a somme certe, liquide ed esigibili, possono essere concesse, a specifica domanda, dilazioni e rateazioni di pagamenti dovuti, alle condizioni e nei limiti seguenti:
• inesistenza di morosità relative a precedenti rateazioni o dilazioni non sanate;
• importo debito superiore a € 500,00;
• durata massima ventiquattro mesi;
• importo minimo rata € 100,00;
• decadenza dal beneficio concesso nel caso di mancato pagamento anche di una sola rata;
• applicazione degli interessi nella misura annuale prevista dal D.P.R. 29/09/1973 n. 602, modificato con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27/06/2003 (attualmente 4% annuale).
2. La dilazione o rateazione può essere concessa nelle ipotesi di temporanea situazione di obiettiva difficoltà del contribuente.
3. Nessuna dilazione o rateazione può essere concessa senza l’applicazione degli interessi.
4. Una volta iniziate le procedure di riscossione coattiva, eventuali dilazioni e rateazioni possono essere concesse, alle condizioni e nei limiti indicati nel precedente comma 1, soltanto previo versamento di un importo corrispondente al 20% delle somme complessivamente dovute ed al rimborso integrale delle spese di procedura sostenute dal Comune.
5. Nel caso in cui l’ammontare del debito residuo risulti superiore a € 10.000,00 è necessaria la previa prestazione di garanzia fideiussoria.
6. Soggetto competente alla concessione di dilazioni di pagamento è il responsabile delle singole entrate che provvede con apposita determinazione.

 

 RICHIESTA RATEIZZAZIONE TRIBUTO

Ultima modifica il 27/08/2018 12:14

Allerte Meteo - Zona IM-10 e F13

Allerta Verde

Nessuna allerta

Prossimi eventi in calendario

Vai alla lista completa eventi

Radicanto

Radicanto

08-07-2022

Alle radici del canto - evento della rassegna "suo...

Stella Rossa Fest

Stella Rossa Fest

15-07-2022

Manifestazione sportiva, intrattenimento e sommini...

Satira a flor de piel

Satira a flor de piel

30-07-2022

Un viaggio che attraversa i tanti Sud del Mondo - ...

Vai al calendario

 Sportello BrianzAcque
SPORTELLO SOSPESO 

Offerte di lavoro

Città di Cornate d'Adda

Via Alessandro Volta n.29, 20872 Cornate d"Adda (MB)

w3w.co/ventole.onesta.modello

Tel.039-68741, Fax 039-6926119

P.IVA 00738730969, C.F. 02846660153

PagoPA del Comune

Codice catastale D019

PEC - Posta Elettronica Certificata:
comune.cornatedadda@cert.legalmail.it

 

Utilità

per visualizzare correttamente gli allegati

 

Scarica Adobe PDF Reader Scarica zip genius

 

Scarica Dike - Software firma digitale

Feed notizie in Primo Piano

Feed RSS - Primo Piano

Numeri utili

NUMERO UNICO D'EMERGENZA EUROPEO 112

(Soccorso sanitario, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco)

 

GUARDIA MEDICA 116.117

Sede di riferimento: via Roma 9 - Bellusco

FARMACIE DI TURNO

 

OSPEDALI

Vimercate 039 66541

Merate 039 59161

Vaprio 02 909351

Partnership

Bussola della trasparenzaLogo accessibilità

 

Dasa-Ragister

 

W3C XHTML strictW3C CSS

 

Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0